Contrasto alla violenza di genere e sui bambini.

“Bando per prevenire e combattere la violenza di genere e la violenza sui bambini”
Obiettivo: I progetti finanziati nell’ambito del bando mirano a promuovere l’uguaglianza tra donne e uomini e i diritti dei minori.

Ente Erogatore: Commissione Europea – DG Giustizia
Pubblicazione del bando 30 gennaio 2018, apertura termini: 8 marzo 2018;

Scadenza : 13/11/2018.

1. Il bando intende sostenere azioni volte a prevenire e combattere la violenza di genere e la violenza contro i bambini.
La violenza basata sul genere è definita come violenza diretta contro una persona a causa del genere di quella persona o la violenza che colpisce persone di un determinato sesso in maniera sproporzionata.
Per violenza contro i bambini si intende “ogni forma di violenza fisica o mentale, lesioni o abusi, abbandono, maltrattamento o sfruttamento, compresa la violenza sessuale” (art.19 della Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti del fanciullo).
2. Bando che si sviluppa nell’ambito delle politiche di sostegno Programma Diritti, uguaglianza e cittadinanza 2014-2020.
Obiettivi del programma: Questo programma contribuirà all’ulteriore sviluppo di un’area in cui l’uguaglianza e i diritti delle persone, sanciti dal trattato, dalla Carta e dalle convenzioni internazionali sui diritti umani, sono promossi e tutelati. I suoi nove obiettivi specifici sono: Promuovere la non discriminazione, combattere il razzismo, la xenofobia, l’omofobia e altre forme di intolleranza, promuovere i diritti delle persone con disabilità, promuovere l’uguaglianza tra donne e uomini e il mainstreaming di genere, prevenire la violenza contro bambini, giovani, donne e altri gruppi a rischio (Daphne), promuovere i diritti del bambino, garantire il massimo livello di protezione dei dati, promuovere i diritti derivanti dalla cittadinanza dell’Unione, applicare i diritti dei consumatori
3. L’intervento oggetto del presente Avviso è finanziato a valere sul POR Politiche sociali, occupazione & pari opportunità FSE 2014-2020 (PO FSE).
4. È indirizzato Ong, associazioni e enti no profit,Operatori del settore pubblico,Organizzazioni internazionali intergovernative,Operatori del settore privato.
5. Importo Budget Bando: 13.300.000€ Importo Sovvenzione: MIN 75.000€ – MAX 0€
Importo Cofinanziamento: MIN 0% – MAX 80%
Note Budget: Budget massimo per ognuna delle 5 priorità: 1) Prevenzione della violenza di genere – € 2 900 000; 2) Protezione e supporto per le vittime e per i testimoni di violenze domestiche –
€ 2 900 000; 3) Coordinamento e adattamento dei servizi di supporto per: violenza sessuale e di genere; per l’inclusione di rifugiati e migranti – € 2 400 000; 4) Prevenzione e reazione alla violenza cibernetica e di genere – € 2 400 000; 5) Promuovere l’inclusione di politiche di salvaguardia dei minori in situazioni e contesti differenti – € 2 700 000

Per i criteri di valutazione, si rimanda al bando consultabile al seguente link:
https://ec.europa.eu/research/participants/portal/desktop/en/opportunities/rec/topics/rec-rdap-gbv-ag-2018.html

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi allo “Sportello InfoPoint Finanziamenti Europei” attivo presso il Tribunale di Patti, dal lunedì al giovedì dalle ore 09:30 alle ore 12:30.